Le norme che regolano il godimento delle ferie

Ferie: il 30 giugno è il termine ultimo entro cui i datori di lavoro possono verificare che i dipendenti abbiano goduto le ferie residue maturate nel 2014. A dirlo è il Jobs Act, che prevede però anche la possibilità di cedere a titolo gratuito ferie e riposi a colleghi con figli minori malati.
Ma quali sono le regole che delineano la gestione delle ferie? Leggi tutto “Le norme che regolano il godimento delle ferie”

Benefici della legge 104, ecco chi può usufruirne

Permessi, assegni di invalidità, congedi, pensioni anticipate e sgravi fiscali per lavoratori disabili e gravi infermità, in Italia, hanno un unico nume tutelare: la Legge 104/1992.  Per quel che riguarda i permessi retribuiti, ecco chi può chiederli, sia nell’ambito pubblico che privato: Leggi tutto “Benefici della legge 104, ecco chi può usufruirne”

La Dis Coll riconosciuta anche per l’anno in corso

LA nuova indennità chiamata Dis- Coll è riconosciuta anche per l’anno 2016, in relazione agli eventi di disoccupazione verificatisi a decorrere dal 1° gennaio 2016 e sino al 31 dicembre 2016 e, visti i requisiti, per fare un esempio, è valida anche per i collaboratori dei call center e ai collaboratori delle Pubbliche Amministrazioni, ma non per gli assegnisti di ricerca, i dottorandi ed i titolari di borsa di studio. Leggi tutto “La Dis Coll riconosciuta anche per l’anno in corso”

Dis Coll, indennità per lavoratori co.co.co a progetto

SI chiama Dis Coll ed è la nuova indennità di disoccupazione valida anche per i lavoratori con contratto di collaborazione coordinata e continuativa anche a progetto, iscritti alla Gestione Separata Inps e rimasti disoccupati. La disoccupazione, spetta per il 2015 e il 2016. Questa prestazione di sostegno al reddito ha le medesime modalità di calcolo della Naspi, indennità che però interessa i lavoratori con contratto di lavoro dipendete Leggi tutto “Dis Coll, indennità per lavoratori co.co.co a progetto”

Part-time pre-pensione anche per i dipendenti degli studi professionali

La circolare 90/2016, pubblicata dall’INPS specifica che il part-time agevolato, misura sperimentale prevista dalla legge di stabilità per il 2016 (L. 208/15), può essere utilizzato anche dai dipendenti degli studi professionali. Questo strumento permette a un dipendente con almeno 20 anni di contributi entro il 31 dicembre 2018 , di accordarsi con il datore di lavoro e ridurre il proprio orario di lavoro dal 40% al 60% Leggi tutto “Part-time pre-pensione anche per i dipendenti degli studi professionali”

730 e scadenze fiscali: tutte le proroghe

Slitta al 22 luglio per tutti (sia chi si rivolge ai Caf, sia chi invia all’agenzia delle Entrate il modello 730 precompilato con il fai-da-te ) la scadenza di presentazione della dichiarazione dei Redditi. Una variazione pensata per evitare disordine e disorientamento per i contribuenti che, anche se non dovesse trovare posto nel testo  finale, sarebbe comunque attuata in via amministrativa. Leggi tutto “730 e scadenze fiscali: tutte le proroghe”

Il patronato, un servizio dalla parte dei cittadini

Dalla parte dei cittadini, in una società complessa qual è la nostra, lo si può essere in tanti modi diversi. Quello che abbiamo scelto noi è un ruolo di supporto, di servizi per tutte quei bisogni che hanno a che fare con la previdenza sociale, la salute, i sussidi e l’assistenza fiscale. Ambiti della società che, dal punto di vista normativo, diventano sempre più intricati e difficili da decodificare e da seguire ed in cui, tuttavia, il cittadino (pensionato, lavoratore, immigrato ecc) è chiamato a confrontarsi e ad operare. Leggi tutto “Il patronato, un servizio dalla parte dei cittadini”